Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica dei Veri Uomini

La fabbrica dei Veri Uomini

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

(Letto 371 volte)

Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« del: 24 Giugno 2017, 23:01:05 »

Buonasera a tutti!
Il mio cruccio del periodo, nasce dalla seguente esperienza:
Una donna che conosco poco, siamo circa 30enni entrambi.
Mi ha sempre attratto emotivamente, mai mi sono fatto avanti, probabilmente perche’ non ci troviamo spesso in circostanze comuni, ma anche perche’ entrambi viviamo situazioni familiari molto complesse, nessuno dei due puo’contare molto sulla famiglia e questo mi fa pensare che se mai dovessimo fare sul serio ( alla nostra eta’ prima di giocare e’ bene pensarci, sopratutto se come me, non riesco a fermarmi al gioco perche’ le carenze affettive mi portano a legarmi alla persona), avremmo non poche difficolta’ a costruire qualcosa.
Difatti la mia mente punta su altre persone che pero' ad oggi non ho ancora potuto avvicinare, e nel frattempo qualcosa mi ha suggerito di giocare leggero, una volta tanto.
Un giorno, dopo sporadiche occasioni in cui con un commentino sui social o su whatsapp le ho lasciato intendere la mia attrazione nei suoi confronti, mi trovo di getto a scriverle un messaggio in cui le dico con toni eleganti ma chiari che non mi dispiacerebbe averla tra le braccia per strapazzarla di coccole. Lei ci ride su, semplicemente.
Due giorni dopo decido di invitarla ad uscire,  non se lo lascia ripetere 2 volte e cosi’ la sera siamo a cena. Avendo in comune una persona per entrambi molto vicina, pur conoscendoci davvero pochissimo ( ci siam visti per 3 o 4 volte, a distanza di mesi e per 3 4 ore al massimo insieme agli amici comuni ), siamo abbastanza disinvolti. A fine serata le dico che avrei voglia di ammirare un panorama (in auto), lei con fare abbastanza disinvolto mi chiede solo di non fare troppo tardi.
All’ arrivo siamo irrequieti entrambi, lei sembra emotiva, sensibile, timorosa (sappiamo cosa puo' avvenire), e dopo momenti di silenzio e avvicinamenti da me proposti e da lei sempre assecondati,  la bacio ponendo fine all' agitazione che si tramuta in dolci effusioni. Abbiamo proseguito cosi’ per qualche ora, da parte mia vi era molta passione e credo che la sua non fosse tanto di meno.. ha chiesto gentilmente di non essere spogliata ma allo stesso tempo non intendeva smettere di farsi coccolare.
Non ho insistito troppo, anche se l’ ultima volta (credo la terza) mentre mi chiedeva di non toccarle i jeans (almeno, di non mettervi le mani dentro) ridacchiava e ripeteva no, no..fatto salvo qualche istante in cui sembrava perdersi seriosa nei suoi pensieri, forse per via dei miei tentativi di andare oltre, mostrava di vivere il momento con piacere.
Prima di tornare, anziche' i giochini piu' hot mi chiese espressamente quasi implorandomelo, un’ abbraccio, che duro’ diversi minuti.
Nel rincasare, abbiamo continuato a chiacchierare serenamente, del piu’ e del meno mai scavando a fondo nella testa dell’ altro.
Giunti a casa sua, si avvicina a me fermandosi pero’ a meta’ strada, per lasciar decidere a me come salutarla. Per non correre, oltre che il mio intento iniziale non voleva essere impegnativo (solo per i motivi che ho scritto su, poiche’ ripeto la persona in se’ mi prende e mi attrae) preferisco stamparle un lungo bacio solo vicino, alla sua bocca.
Nei giorni successivi abbiamo mantenuto entrambi il silenzio, uniche occasioni per comunicare, il gruppo whatsapp in comune con il nostro caro amico. Mai citando l’ accaduto pero’.
Il quarto giorno, sia perche’ avevamo lasciato “il lavoro a metà’” ma anche perche’ avevo voglia di vederla, senza preavvisi le chiedo se ha voglia di un bacio, diretto come la prima volta nell' invitarla. Saro’ stato silenzioso per 4 giorni e poi repentino, ma direi che la proposta poteva considerarsi romantica. Dice che non puo’, la incuriosisco dicendole che ci saremmo rivisti dopo settimane, lei mi chiede perche’ e dopo aver giocato a farmi porre altre domande le spiego che in realta’ sarei tornato in citta’ dopo 2 giorni. Mi chiese costa stessi andando a fare, ma poiche’ non si poteva spiegare in due parole fui generico.
Al ritorno (7 gg dal primo bacio) le telefono, non risponde. Mi scrive dopo un po’ dicendomi che aveva lasciato il cellulare, e mi chiede cosa volessi dirle. Sembra freddina a me. Le chiesi come stava e le proposi di vederci, risponde secca oggi non posso, dopo qualche minuto di sua iniziativa (ci avra' pensato su) aggiunge “ mi spiace”. Le propongo un saluto sotto casa, e li’ risponde con tono che a me sembra irritato che per due gg era impegnata, nei 2 gg in cui ero assente era stata libera ma adesso no, per 2 gg. Presumo volesse farmi pesare il non averla coinvolta (ma prima di andare, le avevo espresso il desiderio di vederla). Non sapeva cosa stessi facendo esattamente, ne’ se avessi potuto portarla, ed inoltre ci eravamo baciati una sola notte (siamo arrivati al petting vestiti cmq). Non mi sembrava il caso di scusarmi e piegarmi ai suoi probabili rinfacciamenti a mio avviso un po' precoci data anche l' impostazione iniziale dell' approccio, la consolo dicendole di essere anch’ io parecchio indaffarato, e vedendola ancora leggermente capricciosa la saluto. La ricontattai sempre a circa 2 gg di distanza, non alzava la cornetta e poi scriveva, ancora piu’ fredda. Mentre nella chat di gruppo, (controsenso) mi dava da parlare anche con domande futili. Coi giorni era gradualmente piu’ acida, fino all’ ultimo “NO” secco al mio terzo invito. Specifico che non le mandavo buongiorno-buonanotte o altre belle paroline, andavo diretto all' invito anche per non crearle false aspettative, piu' avanti vedendola ancora, chissa'. In realta', mi conosco, il mio cuore stava gia' partendo per lei.
Le rispondo di godersi il suo impegno, e che resto a disposizione per una data da lei proposta. Le mando un’ abbraccio, e sparisco. Lei silenzio. Ho avuto la sensazione che cercarla la facesse sentire in diritto di tirarsela ulteriormente, quindi ho cambiato registro pensando a un "reset".
 Oggi sono 15 gg di silenzio reciproco, non mi sento di chiamarla perche’ credo che il suo atteggiamento poteva essere piu’ rispettoso, spiegarmi il perche’ dei suoi modi magari, per quanto mai un buongiorno da parte mia, e la contattavo solo per rivederci, tra queste una volta le chiesi soltanto un bacio. Non credo possa pensare fermamente che volessi “solo una cosa”, e comunque visto il mio invito sfacciato e da lei accettato non vedo perche’ sentirsi trascurata come una fidanzata per la mia uscita fuori porta di due gg. Tenete presente che sul suo social ha da prima che accadesse il nostro incontro galante la frase in Inglese " Tutti Uguali", e che nel profilo whatsapp ha stampato, dopo i miei inviti, la frase che tradotta significa "ehi baby, non rompere!". Credo che se non gli frega nulla, mi ignorerebbe e basta..
Secondo voi, cosa e’ successo? E come dovrei pormi?  Grazie!!

Loggato

Nobilenellanimo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 5

Re: Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« Risposta #1 del: 25 Giugno 2017, 12:00:52 »

Citato da: Nobilenellanimo il 24 Giugno 2017, 23:01:05

Secondo voi, cosa e’ successo?

La mia impressione è che la situazione attuale sia il risultato di contraddizioni e discrepanze tra i tuoi desideri, il tuo modo di essere normalmente e le tue aspettative in questo caso.
Ti sottolineo in sintesi i punti in cui mi è suonato questo 'campanello d'allarme':

Citato da: Nobilenellanimo il 24 Giugno 2017, 23:01:05

Mi ha sempre attratto emotivamente, mai mi sono fatto avanti, probabilmente perche’ non ci troviamo spesso in circostanze comuni, ma anche perche’ entrambi viviamo situazioni familiari molto complesse, nessuno dei due puo’contare molto sulla famiglia e questo mi fa pensare che se mai dovessimo fare sul serio ( alla nostra eta’ prima di giocare e’ bene pensarci, sopratutto se come me, non riesco a fermarmi al gioco perche’ le carenze affettive mi portano a legarmi alla persona), avremmo non poche difficolta’ a costruire qualcosa.
Difatti la mia mente punta su altre persone che pero' ad oggi non ho ancora potuto avvicinare, e nel frattempo qualcosa mi ha suggerito di giocare leggero, una volta tanto.
(...)
All’ arrivo siamo irrequieti entrambi, lei sembra emotiva, sensibile, timorosa (sappiamo cosa puo' avvenire), e dopo momenti di silenzio e avvicinamenti da me proposti e da lei sempre assecondati,  la bacio ponendo fine all' agitazione che si tramuta in dolci effusioni. Abbiamo proseguito cosi’ per qualche ora, da parte mia vi era molta passione e credo che la sua non fosse tanto di meno.. ha chiesto gentilmente di non essere spogliata ma allo stesso tempo non intendeva smettere di farsi coccolare.
Non ho insistito troppo, anche se l’ ultima volta (credo la terza) mentre mi chiedeva di non toccarle i jeans (almeno, di non mettervi le mani dentro) ridacchiava e ripeteva no, no..fatto salvo qualche istante in cui sembrava perdersi seriosa nei suoi pensieri, forse per via dei miei tentativi di andare oltre, mostrava di vivere il momento con piacere.
Prima di tornare, anziche' i giochini piu' hot mi chiese espressamente quasi implorandomelo, un’ abbraccio, che duro’ diversi minuti.
Nel rincasare, abbiamo continuato a chiacchierare serenamente, del piu’ e del meno mai scavando a fondo nella testa dell’ altro.
Giunti a casa sua, si avvicina a me fermandosi pero’ a meta’ strada, per lasciar decidere a me come salutarla. Per non correre, oltre che il mio intento iniziale non voleva essere impegnativo (solo per i motivi che ho scritto su, poiche’ ripeto la persona in se’ mi prende e mi attrae) preferisco stamparle un lungo bacio solo vicino, alla sua bocca.

Posso anche fermarmi qui.
Quindi i fattori in gioco sono:
TU) Sei uno emotivo, che cerca una relazione speciale, ma stavolta hai provato a giocare pur sapendo che non è qualcosa che finora ti venga facile o ti metta a tuo agio. Hai provato, ma non sei sicuro di volerlo davvero, o di saperne gestire le inevitabili conseguenze emotive.
LEI) Una ragazza timorosa, che non vuole spingersi oltre nel contatto fisico, dal quale ricerca prevalentemente rassicurazione e stabilità. Tu sparisci temporaneamente, ti sforzi di giocare leggero e speri comunque di portare a casa una tromabamicizia. Prevedibilmente, alla fine lei sentenzia: 'eccone uno uguale a tutti gli altri'.

Vedi bene che non può funzionare, è come se tu ti fossi imbarcato in questa cosa 'sotto mentite spoglie'.
Quindi la prima cosa credo sia rispondere col massimo della sincerità e chiarezza: che vuoi ottenere da questa relazione?
Ci saranno cose che puoi avere, altre magari no, ma almeno potrai valutare più serenamente se e cosa fare.

Loggato


When you think you've lost though you may have won, you're just a moment away from the one you are

Whiteout

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 32
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 36
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 179

Re: Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« Risposta #2 del: 26 Giugno 2017, 07:12:18 »

White, la tua risposta mi piace davvero, hai analizzato attentamente ed altrettanto hai risposto!
Grazie davvero dell' attenzione.
Noto anch' io la discrepanza tra chi sono di solito e chi provo a essere stavolta, le persone care mi hanno suggerito di ignorare i problemi pratici e vedere se mi ci trovo, eventualmente l' interesse ci farebbe superare ogni cosa (io aggiungerei, ahime', un "quasi"). Il fatto che vanti quella scritta in bacheca (tutti uguali) mi fa temere che gia' di suo, in questa fase vede tutto cosi', quanto a me.. di sua iniziativa non mi ha mai contattato, mi ha solo lasciato fare.. comprendo che il mio temporaneo silenzio possa farla pensare, ma sono l' unico dei due a far qualcosa.. e inoltre non mi e' chiarissimo come una persona che cerca qualcosa in piu' del divertirsi molli cosi' senza accertarsi delle mie intenzioni dopo esserci stata, specie Dopo esserci stata, lasciare tutto cosi' risulta spiacevole gia' a me, come fa ad avere certezza?? Perche' rifiutarmi un nuovo incontro anche solo per dirmi "senti vedo che non funziona" oppure " sai, io da un rapporto mi aspetto stabilità " etc etc? Non per forza incontro doveva significare " fatti saltare nuovamente addosso," abbiamo anche parlato tanto durante la cena etc.
La verita' che tu mi chiedi, e' che volevo verificare insieme a lei come ci saremmo trovati, vedi mai scattava qualcosa che mi faceva passare tutte le remore. Cosi', invece, non abbiamo ne' staccato allegramente la spina insieme dalla routine ne' compreso se poteva esserci dell' altro.. avrei voluto piu' comunicazione dal vivo! Occorreva specificarglielo o doveva venire da se che poteva accettare un' altro appuntamento, proponendomi poi di soffermarci sul dialogo per comprenderci meglio? Anche solo chiacchierando. Quindi ritengo che i suoi dubbi possano starci ma che cosi' non se li e' tolti sul serio solo perche' smetto di cercarla.. quello lo sto facendo perche' Mai si e' fatta sentire lei, dandomi da pensare, per la mia dignita' e perche' sarei stupido a non dubitare sul suo interessamento alla situazione. Magari sta uscendo con altri e io ancora qui a pensare. Anziche' lasciarmi in asso sarebbe stato corretto darmi spiegazioni, dato che c'e' stata qualcosa e che per cercarla un motivo ci sara'.
Posso chiederti se applicare il "reset" a tuo avviso potrebbe funzionare? Perche' Cercarla direi che.. non so se possa ancora servire. Grazie  Kiss

Loggato

Nobilenellanimo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 5

Re: Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« Risposta #3 del: 26 Giugno 2017, 17:17:53 »

Ok, vediamo se ho capito bene (hai un modo un po' 'dispersivo' di scrivere e faccio fatica a tenere il punto focale, forse perché anche tu non sai bene come ti senti?  Cheesy).
In pratica avresti voluto passare più tempo con lei e vedere come ti ci trovavi per capire se la cosa poteva evolversi in una frequentazione più assidua. Allo stesso tempo però avevi delle remore, su di lei e sulle vostre possibilità insieme, e inoltre stavi 'provando' a essere diverso da come sei.

Citato da: Nobilenellanimo il 26 Giugno 2017, 07:12:18

Anziche' lasciarmi in asso sarebbe stato corretto darmi spiegazioni, dato che c'e' stata qualcosa e che per cercarla un motivo ci sara'. Posso chiederti se applicare il "reset" a tuo avviso potrebbe funzionare?

Non so cosa tu indenda con 'reset', ma se erano delle spiegazioni che cercavi, o un secondo incontro, hai gestito la cosa male fin dall'inizio. Per farmi capire, mi viene più facile tradurre quello che potrebbe aver pensato lei (scritte in rosso), così forse ti sarà più chiaro che la cosa si era inceppata ancora prima di cominciare.

Citato da: Nobilenellanimo il 24 Giugno 2017, 23:01:05

(...) dopo sporadiche occasioni in cui con un commentino sui social o su whatsapp le ho lasciato intendere la mia attrazione nei suoi confronti, (...) le dico con toni eleganti ma chiari che non mi dispiacerebbe averla tra le braccia per strapazzarla di coccole. Lei ci ride su, semplicemente.
Ma dai, è un po' che mi sta dietro, magari gli piaccio davvero. Che sfacciato... Comunque due coccole da lui me le farei fare.
Due giorni dopo decido di invitarla ad uscire,  non se lo lascia ripetere 2 volte e cosi’ la sera siamo a cena.
Cavoli, allora fa sul serio: una cena! Vediamo come va.
All’ arrivo siamo irrequieti entrambi, lei sembra emotiva, sensibile, timorosa (sappiamo cosa puo' avvenire) (...) fatto salvo qualche istante in cui sembrava perdersi seriosa nei suoi pensieri, forse per via dei miei tentativi di andare oltre, mostrava di vivere il momento con piacere.
Mmm, mi piace proprio, ma mi sa che vuole correre un po' troppo per i miei gusti. Vediamo se sa anche fare il bravo.
Prima di tornare, anziche' i giochini piu' hot mi chiese espressamente quasi implorandomelo, un’ abbraccio, che duro’ diversi minuti.
Sono stata proprio bene stasera, quasi quasi potrebbe esserci qualcosa...
Nel rincasare, abbiamo continuato a chiacchierare serenamente, del piu’ e del meno mai scavando a fondo nella testa dell’ altro. Giunti a casa sua, si avvicina a me fermandosi pero’ a meta’ strada, per lasciar decidere a me come salutarla [NdW: e qui lei, più o meno consciamente, ti 'testa' proprio per capire che impronta vuoi dare alla cosa]. Per non correre, oltre che il mio intento iniziale non voleva essere impegnativo (solo per i motivi che ho scritto su, poiche’ ripeto la persona in se’ mi prende e mi attrae) preferisco stamparle un lungo bacio solo vicino, alla sua bocca.
Oh questo che roba è?! [NdW: se volevi comunicarle distacco e di non affezionarsi, ci sei perfettamente riuscito!!]
Nei giorni successivi abbiamo mantenuto entrambi il silenzio, uniche occasioni per comunicare, il gruppo whatsapp in comune con il nostro caro amico. Mai citando l’ accaduto pero’.
E quindi? Sparisce così? Cioè, con gli altri tutto normale, e a me neanche due righe?  Mad
Il quarto giorno, sia perche’ avevamo lasciato “il lavoro a metà’” ma anche perche’ avevo voglia di vederla, senza preavvisi le chiedo se ha voglia di un bacio, diretto come la prima volta nell' invitarla. Saro’ stato silenzioso per 4 giorni e poi repentino, ma direi che la proposta poteva considerarsi romantica.
Che faccia di c****, sparisce e poi pensa che mi faccio portare in macchina come l'altra volta? Che str****, ora gliela faccio pagare.  Knuppel
Dice che non puo’, la incuriosisco dicendole che ci saremmo rivisti dopo settimane, lei mi chiede perche’ e dopo aver giocato a farmi porre altre domande le spiego che in realta’ sarei tornato in citta’ dopo 2 giorni.
Che pallonaro.
Mi chiese costa stessi andando a fare, ma poiche’ non si poteva spiegare in due parole fui generico.
Pensa di fare tanto il prezioso? Ma chi se lo fila!
Al ritorno (7 gg dal primo bacio) le telefono, non risponde. Mi scrive dopo un po’ dicendomi che aveva lasciato il cellulare, e mi chiede cosa volessi dirle. Sembra freddina a me.

E ci credo che ti sembrava freddina!  Grin
Posso fermarmi, vero? Scusa gli 'insulti', ma servivano per una trascrizione fedele dal feminese (con le amiche avrà detto di peggio).
Quindi se non hai intenzioni 'serie' (=investimento sentimentale), non mi sembra sia rimasto molto margine di manovra.

Loggato


When you think you've lost though you may have won, you're just a moment away from the one you are

Whiteout

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 32
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 36
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 179

Re: Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« Risposta #4 del: 28 Giugno 2017, 08:26:50 »

(...) dopo sporadiche occasioni in cui con un commentino sui social o su whatsapp le ho lasciato intendere la mia attrazione nei suoi confronti, (...) le dico con toni eleganti ma chiari che non mi dispiacerebbe averla tra le braccia per strapazzarla di coccole. Lei ci ride su, semplicemente.
Ma dai, è un po' che mi sta dietro, magari gli piaccio davvero. Che sfacciato... Comunque due coccole da lui me le farei fare.
Due giorni dopo decido di invitarla ad uscire,  non se lo lascia ripetere 2 volte e cosi’ la sera siamo a cena.
Cavoli, allora fa sul serio: una cena! Vediamo come va.
All’ arrivo siamo irrequieti entrambi, lei sembra emotiva, sensibile, timorosa (sappiamo cosa puo' avvenire) (...) fatto salvo qualche istante in cui sembrava perdersi seriosa nei suoi pensieri, forse per via dei miei tentativi di andare oltre, mostrava di vivere il momento con piacere.
Mmm, mi piace proprio, ma mi sa che vuole correre un po' troppo per i miei gusti. Vediamo se sa anche fare il bravo.
Ed io oltre ad aver proposto a gesti di correre, le ho chiesto chiaramente " dove vogliamo arrivare?" e ho eseguito.
Prima di tornare, anziche' i giochini piu' hot mi chiese espressamente quasi implorandomelo, un’ abbraccio, che duro’ diversi minuti.
Sono stata proprio bene stasera, quasi quasi potrebbe esserci qualcosa...
Direi che non ti ci portavo fuori, tantomeno ti baciavo. Qualcosa c'e' sicuro!!
Nel rincasare, abbiamo continuato a chiacchierare serenamente, del piu’ e del meno mai scavando a fondo nella testa dell’ altro. Giunti a casa sua, si avvicina a me fermandosi pero’ a meta’ strada, per lasciar decidere a me come salutarla NdW: e qui lei, più o meno consciamente, ti 'testa' proprio per capire che impronta vuoi dare alla cosa. Per non correre, oltre che il mio intento iniziale non voleva essere impegnativo (solo per i motivi che ho scritto su, poiche’ ripeto la persona in se’ mi prende e mi attrae) preferisco stamparle un lungo bacio solo vicino, alla sua bocca.
Oh questo che roba è?! [NdW: se volevi comunicarle distacco e di non affezionarsi, ci sei perfettamente riuscito!!]
La roba e' che se esco con te qualcosa deve esserci, che sia attrazione o vero interesse. Pero' vado per gradi, ci siamo baciati tutta la notte ora te ne do' uno intenso, sulla guancia. Mi ridimensiono appena appena
Nei giorni successivi abbiamo mantenuto entrambi il silenzio, uniche occasioni per comunicare, il gruppo whatsapp in comune con il nostro caro amico. Mai citando l’ accaduto pero’.
E quindi? Sparisce così? Cioè, con gli altri tutto normale, e a me neanche due righe?  Mad
... Anche con lei era tutto normale, rispondevo loquace quando mi scriveva qualcosa, le ho anche messo un vezzeggiativo in una mia risposta, inoltre l' indomani dell' uscita ho pubblicato una foto che le scattai, sul mio social. Una donna dovrebbe essere contenta..(ah, vedo che ha nascosto questa foto dal suo profilo, le do' cosi' tanto fastidio o non vuole dar da pensare altri potenziali corteggiatori??)
Il quarto giorno, sia perche’ avevamo lasciato “il lavoro a metà’” ma anche perche’ avevo voglia di vederla, senza preavvisi le chiedo se ha voglia di un bacio, diretto come la prima volta nell' invitarla. Saro’ stato silenzioso per 4 giorni e poi repentino, ma direi che la proposta poteva considerarsi romantica.
Che faccia di c****, sparisce e poi pensa che mi faccio portare in macchina come l'altra volta? Che str****, ora gliela faccio pagare.  Knuppel
Ma io le ho offerto " un bacio", non di andare a dormire in hotel. Se voglio solo una cosa, di venirti a dare un bacio non credo mi importerebbe!!!
Dice che non puo’, la incuriosisco dicendole che ci saremmo rivisti dopo settimane, lei mi chiede perche’ e dopo aver giocato a farmi porre altre domande le spiego che in realta’ sarei tornato in citta’ dopo 2 giorni.
Che pallonaro.
Pallonaro? Ho scherzato a farti confondere, alla fine l' ho pure precisato che scherzavo, e comunque prima di allontanarmi due giorni ti ho proposto di salutarci. Non e' una cosa carina?
Mi chiese costa stessi andando a fare, ma poiche’ non si poteva spiegare in due parole fui generico.
Pensa di fare tanto il prezioso? Ma chi se lo fila! Di presenza sono stato moolto loquace, aspetta di rivedermi e domandamelo dal vivo. Dopo, potrai giudicare se fo il prezioso. I messaggi hanno un' espressivita' diversa
Al ritorno (7 gg dal primo bacio) le telefono, non risponde. Mi scrive dopo un po’ dicendomi che aveva lasciato il cellulare, e mi chiede cosa volessi dirle. Sembra freddina a me. Tu White, ritieni che era ovvio esserlo. L' ho cercata prima di andare e quasi subito al ritorno... cosa vuol dire??
Posso comprendere le sue sensazioni da te riprodotte, ma se ti invito puoi accettare per poi parlare dell' accaduto. Cioe' siamo due persone tra cui e' successo qualcosa, non ce la dobbiamo una spiegazione Reciproca? Io mi sentirei in dovere nei suoi confronti.
White Con reset nella seduzione, si intende "applicare un silenzio categorico, non farsi sentire per una o piu' settimane.. per far provare la tua assenza, far riflettere e far nascere il dubbio che il tuo corteggiatore potrebbe sparire. Per poi chiederti cosa sara' successo, se forse hai esagerato.. etc." Ecco, dato che stavo percependo una sorta di impuntarsi a dire "NO" ogni volta che le proponevo un' incontro, non mi son mostrato arrabbiato con lei, le ho detto "a questo punto fammi sapere tu", e ho smesso di importunarla. Che non vuole giocare, gia' si e' capito. O al massimo, si aspettava un' atteggiamento piu' cavaliere anche da un potenziale trombamico. Con oggi e' un mese dall' appuntamento, tu cosa faresti al posto mio?

« Ultima modifica: 28 Giugno 2017, 08:35:22 da Nobilenellanimo »

Loggato

Nobilenellanimo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 5

Re: Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« Risposta #5 del: 28 Giugno 2017, 08:45:07 »

Citato da: Nobilenellanimo il 28 Giugno 2017, 08:26:50

tu cosa faresti al posto mio?

Ahah, io?! Al massimo posso immedesimarmi nella tipa, e dirti che il 'reset' (che a questo punto forse è il 'freeze' come lo chiamano altri?, usandolo spesso a sproposito da quel che leggo in altri post) non può che averle fatto sentire di essere trascurata, imho.
Per consigli sul da farsi è bene che te li dia un uomo con esperienza, io qui mi fermo  Wink

« Ultima modifica: 28 Giugno 2017, 08:46:59 da Whiteout »

Loggato


When you think you've lost though you may have won, you're just a moment away from the one you are

Whiteout

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 32
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 36
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 179

Re: Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« Risposta #6 del: 29 Giugno 2017, 14:40:05 »

Citato da: Whiteout il 26 Giugno 2017, 17:17:53

Posso fermarmi, vero?
...

Standing Ovation
+ Thumbs Up

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1654
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9790

Re: Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« Risposta #7 del: 29 Giugno 2017, 15:04:04 »

Citato da: Nobilenellanimo il 28 Giugno 2017, 08:26:50

(...) fatto salvo qualche istante in cui sembrava perdersi seriosa nei suoi pensieri, forse per via dei miei tentativi di andare oltre, mostrava di vivere il momento con piacere.
Mmm, mi piace proprio, ma mi sa che vuole correre un po' troppo per i miei gusti. Vediamo se sa anche fare il bravo.
Ed io oltre ad aver proposto a gesti di correre, le ho chiesto chiaramente " dove vogliamo arrivare?" e ho eseguito.

Le donne amano uomini che si assumono le loro responsabilità, non quelli che gliele scaricano addosso. Ti ha dato una opportunità decidendo dove potevi cominciare e dove potevi finire, tutto qui.
Ma è lei che ha deciso, non tu  Wink

Citazione

Prima di tornare, anziche' i giochini piu' hot mi chiese espressamente quasi implorandomelo, un’ abbraccio, che duro’ diversi minuti.
Sono stata proprio bene stasera, quasi quasi potrebbe esserci qualcosa...
Direi che non ti ci portavo fuori, tantomeno ti baciavo. Qualcosa c'e' sicuro!!

Quell'abbraccio significa: "Fammi sentire che ti piaccio veramente anche se non mi smanetti le tette, ti prego fammi capire che sei diverso dagli altri."

Citazione

Nel rincasare, abbiamo continuato a chiacchierare serenamente, del piu’ e del meno mai scavando a fondo nella testa dell’ altro. Giunti a casa sua, si avvicina a me fermandosi pero’ a meta’ strada, per lasciar decidere a me come salutarla NdW: e qui lei, più o meno consciamente, ti 'testa' proprio per capire che impronta vuoi dare alla cosa. Per non correre, oltre che il mio intento iniziale non voleva essere impegnativo (solo per i motivi che ho scritto su, poiche’ ripeto la persona in se’ mi prende e mi attrae) preferisco stamparle un lungo bacio solo vicino, alla sua bocca.
Oh questo che roba è?! [NdW: se volevi comunicarle distacco e di non affezionarsi, ci sei perfettamente riuscito!!]
La roba e' che se esco con te qualcosa deve esserci, che sia attrazione o vero interesse. Pero' vado per gradi, ci siamo baciati tutta la notte ora te ne do' uno intenso, sulla guancia. Mi ridimensiono appena appena

Ok, un bacio da amico? Un bacio da maschio che non si assume le sue responsabilità? Uno che prima tira il sasso e poi nasconde la mano? 1000 punti se ne vano in un soffio...

Citazione

Nei giorni successivi abbiamo mantenuto entrambi il silenzio, uniche occasioni per comunicare, il gruppo whatsapp in comune con il nostro caro amico. Mai citando l’ accaduto pero’.
E quindi? Sparisce così? Cioè, con gli altri tutto normale, e a me neanche due righe?  Mad
... Anche con lei era tutto normale, rispondevo loquace quando mi scriveva qualcosa, le ho anche messo un vezzeggiativo in una mia risposta, inoltre l' indomani dell' uscita ho pubblicato una foto che le scattai, sul mio social. Una donna dovrebbe essere contenta..(ah, vedo che ha nascosto questa foto dal suo profilo, le do' cosi' tanto fastidio o non vuole dar da pensare altri potenziali corteggiatori??)

Quale donna? L'hai spupazzata una sera, la saluti con un bacio su una guancia come l'ultimo dei senza coraggio, non la caghi più di striscio e secondo te dovrebbe essere contenta?
IMHO ha pensato: "Ma chi ti credi di essere per avere questo comportamento con me?"

Citazione

Il quarto giorno, sia perche’ avevamo lasciato “il lavoro a metà’” ma anche perche’ avevo voglia di vederla, senza preavvisi le chiedo se ha voglia di un bacio, diretto come la prima volta nell' invitarla. Saro’ stato silenzioso per 4 giorni e poi repentino, ma direi che la proposta poteva considerarsi romantica.
Che faccia di c****, sparisce e poi pensa che mi faccio portare in macchina come l'altra volta? Che str****, ora gliela faccio pagare.  Knuppel
Ma io le ho offerto " un bacio", non di andare a dormire in hotel. Se voglio solo una cosa, di venirti a dare un bacio non credo mi importerebbe!!!

MA sei serio? Cioè, secondo te, lei dopo aver passato una serata con te che per almeno tre volte hai tentato di ispezionargli le mutande, questa è così idiota da non capire che "voglio un bacio" dopo 4 giorni di silenzio, non è un sistema (viscido) per fare i tentativi da 4 a 7? Suvvia...

Citazione

Dice che non puo’, la incuriosisco dicendole che ci saremmo rivisti dopo settimane, lei mi chiede perche’ e dopo aver giocato a farmi porre altre domande le spiego che in realta’ sarei tornato in citta’ dopo 2 giorni.
Che pallonaro.
Pallonaro? Ho scherzato a farti confondere, alla fine l' ho pure precisato che scherzavo, e comunque prima di allontanarmi due giorni ti ho proposto di salutarci. Non e' una cosa carina?

No, è una serie di open loop da quindicenne che agli occhi di una donna minimamente conscia di non essere idiota pestano il sistema nervoso e generano un indicibile senso di diffidenza e di "ma come cavolo ho potuto farmi toccare da questo?"

Citazione

Mi chiese costa stessi andando a fare, ma poiche’ non si poteva spiegare in due parole fui generico.
Pensa di fare tanto il prezioso? Ma chi se lo fila! Di presenza sono stato moolto loquace, aspetta di rivedermi e domandamelo dal vivo. Dopo, potrai giudicare se fo il prezioso. I messaggi hanno un' espressivita' diversa

Ma scusa, stai a -3000 quando un normale uomo vale 1500, e ti chiedi come mai questa non abbia nessuna voglia di vederti e tantomeno di chiederti qualcosa?

Citazione

Al ritorno (7 gg dal primo bacio) le telefono, non risponde.

E' stata fin troppo educata, e nella sua testa il tuo comportamento suona come talmente incongruente da spingerla a pensare che forse non ha capito qualcosa.

Citazione

White Con reset nella seduzione, si intende "applicare un silenzio categorico, non farsi sentire per una o piu' settimane.. per far provare la tua assenza, far riflettere e far nascere il dubbio che il tuo corteggiatore potrebbe sparire....

Ohibò... Tecniche di seduzione? E di quale (pessima) fattura?
Non farsi sentire per un paio di settimane è universalmente definito un freeze come scritto da Whiteout. Una procedura tanto infantile quanto inutile nella maggior parte dei casi.
Se ti interessa saperne di più, trovi qualcosa qui:
bcdsv 2): il freeze out

Per il resto, hai giocato questa storia nel modo peggiore, o comunque con la persona sbagliata...

 Heart

« Ultima modifica: 29 Giugno 2017, 15:07:24 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1654
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9790

Re: Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« Risposta #8 del: 29 Giugno 2017, 15:14:51 »

Citato da: TermYnator il 29 Giugno 2017, 15:04:04

Quell'abbraccio significa: "Fammi sentire che ti piaccio veramente anche se non mi smanetti le tette, ti prego fammi capire che sei diverso dagli altri."

Precisamente!! Un messaggio forte e chiaro, disatteso da tutto il resto del tuo comportamento.
Grazie Termy del karma  Wink e del commento tecnico!

Loggato


When you think you've lost though you may have won, you're just a moment away from the one you are

Whiteout

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 32
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 36
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 179

Re: Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« Risposta #9 del: 06 Luglio 2017, 06:40:15 »

Concordo con ciò che è stato detto. Molto spesso all'uomo capita di pensare da "uomo" quando interagisce con l'altro sesso; mentre in realtà dovrebbe capire come ragiona una donna...

Loggato


"Kept you waiting, huh?"

Snake

  • CSI-6
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Veneto
  • Posts: 287

Re: Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« Risposta #10 del: 06 Luglio 2017, 14:44:09 »

Secondo me sei partito bene, un mix di "osare maschio" e galanteria, che l'ha portata a volerti conoscere meglio (darti una schance), poi hai giocato non male dall'inutile bacio sulla guancia NON SEGUITO da un telefonato tentativo di bacio in bocca in poi.
Mi hai concluso nei giorni seguenti con una caduta di stile che non comprendo, in pratica dal bacio sulla guancia in poi è una perdita di punti che "crisi economica del '29 cavate propio".
Peccato, perchè potevi far bene e magari andare oltre la semplice scopamicizia cui tu pensavi....
Tutti i consigli dati, sia dal Termy che dalla insostituibile Whiteout, li firmo abbestia subito.

Citato da: Snake il 06 Luglio 2017, 06:40:15

Concordo con ciò che è stato detto. Molto spesso all'uomo capita di pensare da "uomo" quando interagisce con l'altro sesso; mentre in realtà dovrebbe capire come ragiona una donna...

Verità assoluta caro snake, come ti dissi di persona, pensare da donna per un uomo non è facile, soprattutto quando non è abituato a farlo perchè non lo fa con assiduità.
Tipo me, per dire.... Tongue

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 118
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2318
  • In hoc signo vinces (§)

Re: Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« Risposta #11 del: 07 Luglio 2017, 07:16:35 »

Citato da: Micione il 06 Luglio 2017, 14:44:09

Secondo me sei partito bene, un mix di "osare maschio" e galanteria, che l'ha portata a volerti conoscere meglio (darti una schance), poi hai giocato non male dall'inutile bacio sulla guancia NON SEGUITO da un telefonato tentativo di bacio in bocca in poi.
Mi hai concluso nei giorni seguenti con una caduta di stile che non comprendo, in pratica dal bacio sulla guancia in poi è una perdita di punti che "crisi economica del '29 cavate propio".
Peccato, perchè potevi far bene e magari andare oltre la semplice scopamicizia cui tu pensavi....
Tutti i consigli dati, sia dal Termy che dalla insostituibile Whiteout, li firmo abbestia subito.

Concordo pure io, però l'importante è che da questa esperienza, ne possa trarre beneficio per la prossima persona che incontrerà.

Citato da: Micione il 06 Luglio 2017, 14:44:09

Verità assoluta caro snake, come ti dissi di persona, pensare da donna per un uomo non è facile, soprattutto quando non è abituato a farlo perchè non lo fa con assiduità.
Tipo me, per dire.... Tongue

Questo secondo me è un problema comune in molti uomini, specialmente quando si comincia a ragionare in maniera meno lucida, ovvero la causa che porta alla conseguenza di non ragionare da donna in determinate situazioni. Con la conseguenza finale di disfare tutto...

Loggato


"Kept you waiting, huh?"

Snake

  • CSI-6
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Veneto
  • Posts: 287

Re: Paura di scottarsi o disinteresse? Aiuto

« Risposta #12 del: 07 Luglio 2017, 10:28:17 »

Citato da: Snake il 07 Luglio 2017, 07:16:35

Questo secondo me è un problema comune in molti uomini, specialmente quando si comincia a ragionare in maniera meno lucida, ovvero la causa che porta alla conseguenza di non ragionare da donna in determinate situazioni. Con la conseguenza finale di disfare tutto...

Già, ma come fai a ragionare "da donna e non da uomo"?
Mi permetto di definirlo impossibile.

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 118
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2318
  • In hoc signo vinces (§)
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: