Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

Imparare a sedurre gratis

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Inversione di Tendenze..

(Letto 308 volte)

Inversione di Tendenze..

« del: 23 Gennaio 2017, 22:38:46 »

Buonasera a tutti, è un po che non scrivo post sul forum. sarà perchè in questo periodo ho avuto tante cose da fare ( tra studio e lavoro) che ho messo la seduzione in secondo piano.. e sarà anche perchè era un po' che non sentivo il bisogno di un consiglio.
Oggi sento veramente il bisogno di un consiglio.
Allora storia molto semplice : mi piace una ragazza però la storia è complicata per vari punti.
N.1 io ho 22 anni e lei quasi 18, numero 2 non indifferente è ancora vergine. E sopratutto non è una ragazza facile, ne ha baciati pochi e ne ha rifiutati molti (sopratutto molto piu belli di me) E queste sono le premesse.
Ho smesso di classificare le donne come numeri ma potrei dire che lei è un hb8..
Allora premesso io sto lavorando per un gruppo di organizzazione viaggi giovani e questa ragazza è una cliente che è partita con noi (ma non con me) per capodanno.. solo che io ero in un altra meta e non lho conosciuta. Però conoscevo una sua amica che avevo visto in un evento post estate (tra l'altro poi scoprirò che lei era accanto ma io non l'ho proprio vista quella sera).. Sta di fatto che lei mi viene segnalato che vuole entrare a far parte dello staff, e perciò essendo io gestore delle serate promozionali della mia città decido di contattarla per dirle di venire ad una di queste serate come staff prova.
Comunque tutto comincia una ventina di giorni fa quando una sera le scrivo su facebook di essere inserita e tutto, al chè le dico dammi il numero che ti inserisco e tac me lo lascia.  
Mi da il numero e le scrivo su w app per dirle insomma dell' organizzazione ecc. (lei per me è sempre stata una figa ma in quel momento non avevo intenzione di provarci.
Le scrivo il g stesso e dopo che mi ha detto che mi faceva sapere le scrivo l8 per sapere se sarebbe venuta o meno, lei non mi risponde fino a qualche giorno dopo quando mi dice che il cellulare non visualizza ecc. ecc. e che insomma si scusa. Da qui iniziamo a parlare e cominciamo a dirci in generale esperienze comuni ecc.
al che parlando iniziamo a dirci di amicizie comuni viste nei viaggi nell' agenzia (io ho viaggiato piu volte lei un paio)  fino a che mi inizia a mandare note audio lunghe scherzando sugli animatori provoloni ecc. (che io conosco, e che lei ha incredibilmente rifiutato) ps. tipo i classici figoni che le donne fanno oh mio dio e vanno ai piedi, mi dice che tanto vogliono solo una cosa e lei senza sentimento non ci vede senso.. a sto punto dopo un audio di piu di 3min e le dico "meglio che ti chiamo no? e lei mi dice si e mi chiama lei.. parliamo 2 ore al telefono, la prima sera scherzando di tutto ecc. e mi sorprendo per come la conversazione è piacevolmente scorrevole.. così inizio a pensare che cè qualcosa dietro.
Da li lei amichevolissima mi parla mi dice se il giorno dopo la passo a trovare in un posto (dove lei non andrà causa pioggia) e così iniziamo a sentirci un po'
Iniziamo parlando di cose a caso mandandoci qualche foto classici che fai ecc. fino a che un giorno
parlando di ristoranti cade il discorso le dico che ho voglia di andare a mangiare quel tipo di cibo che i miei amici non apprezzano e che se mi accompagna dice si ci settiamo per la sett. successiva..
Nei giorni successivi iniziamo a parlare sempre di piu.. ci mandiamo foto ci raccontiamo cose ed il mio atteggiamento è quello di ragazzo gentile carino, amichevole che non fa complimenti, che comunque non si mostra eccessivamente interessato ecc. ecc.
il giorno della cena mi dice che la madre sta male.. e che però poteva farsi perdonare con una chiamata.. così la chiamo e ci settiamo per rimandare.
Nella chiamata notavo che ogni tanto mi facevo riferimenti vokuti tipo chiamandomi "amico" oppure dicendomi "quando troverai la ragazza che ti piace" ecc ecc.
però non ci facevo troppo caso anzi li prendevo come punto di forza.
dopo quel giorno di buca, mi manda una foto la mattina dopo di che le richiedo se invece la sera poteva scrivo alle 12.05 e alle 18.00 quindi 6 ore dopo le riscrivo pr conferma (non aveva manco visualizzato maledetto w app) e li mi dice che non può.. alle 22 mi manda altre foto ricomincia a parlare e scema il discorso cena.
fino a che la sera ci mandiamo degli audio dove in poche parole io avevo fatto un osservazione / dato un consiglio per un atteggiamento sbagliato ad un amica comune (comportamento opposto al suo per intenderci) e gliela faccio sentire e lei mi dice "al posto suo ti avrei mandato a fan, ognuno fa cio che vuole"
e allora io gioco su sto fatto e le dico "possibile che quando uno è gentile gli altri lo mandano a fanculo e quando uno non lo è viene seguito.. e lei mi risponde con la canzone di Ferradini.. e qui quindi noto un mezzo messaggio velato.
Al chè mezzo in difficoltà chiedo aiuto alla ragazza del mio amico che mi suggerisce come risponderle.
Il punto è che seguendo il suo metodo abbiamo cambiato rotta ed atteggiamento.
prima parlavamo tanto ero amichevole anche brillante, sono diventato piu distaccato, diventato piu pungente risposte secche.. al che a volte la conversazione si troncava e finiva..
per poi venire ripresa da lei.. poi idem da me insomma un scappa fuggi.. divertente a tratti e snervante per altri..
dopo questi pungenti tira e molla un giorno decido di passare nella sua zona per vederla ma scrivendole che sono in zona sua per motivi di lavoro mentre ci ero già (andando appositamente).
non visualizza e proprio mentre sto andando via mi scrive dicendo che non aveva visto bla.. io le dico che sto andando da una parte e semmai ci sentiamo poi.. aspettandomi un "si" di risposta che arriva poco dopo seguito da faccina bacio.
Ero ovviamente nell' ottica che io non le avrei mai riscritto..ed infatti la sera mi arriva una sua foto.. e via ricomincia il tira e molla. addirittura il giorno dopo lei non mi risponde tutto il giorno e anche li tira e molla dove uno risponde dopo ore l'altro segue.. gioco visualizzo non rispondo eccetera..
Il giorno dopo dopo un giorno intero senza risposte mi confessa che ha avuto giornate nervose e che mi chiede scusa.. al punto che mi fa un audio lungo dove mi spiega che ha una situazione con una sua amica che la considera in un modo come lei non è e quando io le dico "cosa centro" mi dice che era scazzata ecc.
le dico di non preoccuparsi e lei mi manda un cuore.. allora approfitto.. le dico che la voglio vedere...
ci settiamo per il giorno dopo e finalmente ci vediamo.. mi vesto elegantino (camicia e maglioncino) la porto a prendere un caffè in un punto panoramico (scoprendo che non le piace l'archittettura, monumenti ecc. ma la modernità tipo NY ecc.) però lo apprezza perchè fa le foto al posto si trova a suoa agio e mi confessa che lei è una diretta che dice subito le cose come stanno ecc. mi parla un po di tutto..
il punto è che in questo appuntamento io torno ad essere il me stesso di prima..  ed addirittura ci apriamo un po parlando di cose delle nostre sfere personali.. al punto che ad un certo punto le dico "io non riesco ad essere troppo superficiale" e lei mi risponde "almeno non m hai detto stronzate e hai cose da dire"..
E' stato il tutto abbastanza amichevole vecchio stile mio.. (con cui comunque ho chiuso molte donne) anche se devo dire che in alcuni momenti e discorsi ho ritirato fuori anche un po quello spirito là degli ultimi messaggi.. e penso se ne sia accorta.
poi l'ho riaccompagnata (dopo essermi perso per tutta la città) e lei mi ha detto se l'accompagnavo a prendere un dolce per la madre e lho accompagnata. torna da me e mi dice che aveva sbagliato posto e che era andata piu avanti (per questo ci aveva messo un po) e per farsi perdonare mi aveva preso un biscottino.. poi arrivati da lei mi dice che è stata molto bene e mi dice ci vediamo presto o robe.. però il tono di voce mi è sembrato leggermente circostanziale e il tutto molto rapido (secondo me per evitare momenti tipo kclose non guastare o cose)
Per quanto riguarda kino le ho toccato le mani parlando che erano fredde, sentito il polso parlando di pressione e cazzate e varie e addirittura abbracciata ma senza guardarla per farle capire come faceva un amico mio un pò molesto con una ragazza sonosciuta.. solo che non ho fatto in tempo a capire se avesse gradito o meno.
oggi le scrivo nel pomeriggio dopo molte ore. e parliamo un attimo al volo poi decido di far morire la conversazione (con una faccina) che comunque non visualizza dalle 16 ad adesso.
Il punto è, fintanto che ero amichevole smart ecc. la cosa era telefonate, foto ecc. quando ho seguito il consiglio dell' amica alla fine sono arrivato ad uscirci..
ma come capire il metodo giusto.. essere sempre sè stessi? io credo che questa ragazza (nonostante piccolina sia molto intelligente) sia abbastanza difficile da interpretare..quindi chiedo consiglio a chi è piu esperto di me...
quello che pensavo di fare io è dirle stasera o domani di volerla portare in un posto domani sera, e vedere che dice e domani sera essere un pò piu distaccato della prima uscita e cercare di fare piu contatto fisico, abbassare le voce, emettere attrazione. Essere meno amico..
Il punto è che io non mi considero un brutto ragazzo ma nemmeno il figone di turno.. e comunque lei ieri mi ha visto nella realtà prima solo in foto..non so quanto punti sull' estetica..  però a sensazione lei non è una superficiale, magari è la classica che lo sembra ma non lo è. e comunque ancora non so che strada imbroccare veramente
Sopratutto perchè in questo periodo ho una visione piu pessimistica della realtà effettiva e quindi un pò ho paura di sbagliare. visto che dopo tante stronzate estive ecc. questa qui sembra piacermi.. e poi ho paura che il tutto cada come dice la mia amica "ora che ho trovato un ragazzo con cui poter parlare non voglio guastare le cose, sarebbe un ottimo amico.."
però allo stesso tempo il discorso di avvicinarsi, fare rapporto? il termymetodo.. insomma datemi una mano..
grazie in anticipo per tutti gli aiuti offertomi.

« Ultima modifica: 23 Gennaio 2017, 22:42:54 da LEOTTAWA »

Loggato


Al di fuori della testa, un vero freno non cè.

Leone

  • CSI-3
  • Scribacchino
  • *
  • Sei un figo = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 65

Re: Inversione di Tendenze..

« Risposta #1 del: 25 Gennaio 2017, 02:08:12 »

Di sicuro non ti consiglierò di fare ciò che ritengo non funzioni...
Comunque. Se ho letto bene (non mi chiedere di rileggere, nun je la posso fa), questa l'hai imbroccata perchè vuole entrare nello staff, e dopo un lavoro biblico (20 giorni) ci sei uscito per un caffè.

Well.
L'uscita non è stata delle migliori, non sembri aver mai giocato nel senso di farla fantasticare, ma piuttosto sul condividere valori e confidenze. Potresti essere diventato l'amico interessante, o addirittura l'amico confidente.
Cose che capitano quando si allunga l'interazione oltre il dovuto senza però introdurre componenti sessuali (che non significa toccargli il sedere... ).
E' ragazzina, non ha esperienza, ed è quindi normale che se sei un pelo sfuggente si lasci plasmare un pelo di più. Ma non è questo che ti farà vincere le sue resistenze. L'invito a cena potrebbe averlo declinato ritenendolo una situazione che non avrebbe saputo gestire. Eviterei quindi di far troppo il furbo: se lei teme di non gestire la situazione, tenderà ad evitare o a ritirarsi all'ultimo momento.
IL mood da tenere è quello della persona esperta che non ha paura di fermarsi, e passo dopo passo farla sentire sempre a suo agio, ma non in presenza di un amico. Sembra facile, ma ci vuol tempo a capire ed interiorizzare questo modo di fare.

Accortezze.
Personalmente sono un sognatore. E rispetto sempre i sogni degli altri. Non so perchè questa ragazza sia vergine, ma potrebbe avere un sogno dietro a questo valore ormai perduto. Accertati bene del fatto che lei desideri realmente perdere questa sua forma di ingenuità e di mistero. Personalmente preferisco un sogno che si realizza a due occhioni lacrimosi che ti dicono "ma allora non c'è nulla?"   Lips Sealed

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1583
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9237

Re: Inversione di Tendenze..

« Risposta #2 del: 25 Gennaio 2017, 02:16:03 »

Il punto è che io con questa ragazza mi ci metterei. Solo che non ho fatto il massimo.
Premetto che prima di uscirci avevo giocato bene.. addirittura il dirle "cosa mi proponi" e la sua risposta "ora è la donna a scegliere? Io sono al antica.. Mi aveva fatto capire che potevo gettare le basi.
Poi forse anche il calo di metodo da parte mia nel uscita...
Ma ora che devo fare le riscrivo? Ti premetto che sabato ci vedremo tutti ad un evento
Dove si dormira anche in hotel.. aspetto fino a vederla senza sentirla prima.. ?
Non so che fare

Loggato


Al di fuori della testa, un vero freno non cè.

Leone

  • CSI-3
  • Scribacchino
  • *
  • Sei un figo = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 65

Re: Inversione di Tendenze..

« Risposta #3 del: 25 Marzo 2017, 00:14:24 »

Citato da: Leone il 25 Gennaio 2017, 02:16:03

Il punto è che io con questa ragazza mi ci metterei. Solo che non ho fatto il massimo.
...
Non so che fare

Quanto ti capisco.

Mi sono ritrovato in moltissime delle situazioni e sensazioni che ai descritto.
Tra l'altro mentre leggevo pensavo: <<Ora Termy gli dice che ci ha messo troppo e anche che è stato confidente ma non l'ha fatta "viaggiare">> ed eccolo puntuale. Io in realtà confermo tutto, compresa la sua ultima frase, però aggiungo che ti capisco bene. La sensazione è quella di essere sempre "lì lì per" e che ti manca solo un appoggio un minimo più sicuro, un mezzo appiglio ed è fatta. Sembra di fare costantemente un passo avanti ed uno indietro.
Provo a darti un consiglio freschissimo, è una conclusione cui sono giunto poco fa e che proverò personalmente a brevissimo: questa cosa del "ho fatto kino: le ho toccato le mani"... beh... non esiste.
Non è un vero kino.

Ora tu hai provato questo fino ad ora.
Se continui, non ci stai insieme.
Se cambi e ti sbagli, non ci stai insieme.
Se cambi e hai ragione, ci stai insieme.

A questo punto la strada più giusta per me e per te è quella che ci sembrava più sbagliata,nonché che ci faceva più paura, io spero che ci daremo coraggio insieme: la mia proposta è quella di accelerare. Sa già che sei uno con cui parlare, ora rassicurala (in modo indiretto eh) che sei anche uno serio, magari con qualche raccontino sulla famigli (vedo che sei di CSI) e poi accelera in modo anche brusco. Non hai più tempo da perdere, quindi toccala, portala a ballare, bevete, abbracciatevi e prova sul bacio anche se ti fa paura e manda pochi segnali di consenso.
Alle brutte te la cavi sul fatto che l'alcol ti ha fatto fare una cazzata e tornate al punto di amicizia con le che sa che ci vorresti provare, lo stesso dove siete ora.
Se andrà bene, sarà perché hai (abbiamo - spero- ) fatto l'unica cosa non provata fino ad ora.

Loggato


"Si è vissuto abbastanza quando si ha avuto il tempo di conquistare l'amore delle donne e la stima degli uomini. "
Pierre-Ambroise de Laclos, ^Le relazioni pericolose^

TeoMat

  • CSI-6
  • Scriba
  • *
  • Sei un figo = 42
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Roma
  • Posts: 159
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: