Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

L'unico forum erede della grande
tradizione italiana nella seduzione

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

DAY2: I dubbi di un ex MDP

(Letto 94 volte)

DAY2: I dubbi di un ex MDP

« del: 25 Novembre 2016, 20:21:14 »

Come ogni MDP che si rispetti, tutte le mie ex-ragazze mi sono letteralmente cadute addosso.
La guardavo in faccia per un istante e sapevo già che lei era disperata quanto me, se non di più… Ed era fatta.
Allora arrivi a venticinque anni e ti rendi conto che la tua ultima ex parlava col demonio, cacciava le mosche grazie ad una lingua retrattile e in inverno andava nei boschi a deporre le uova.

Bando alle ciance…

Il mio problema è che grossomodo nell’aprire le sconosciute nei luoghi che frequento abitualmente non ho nessun ostacolo. Mi diverto, loro si divertono e… Poi boh.
Ecco… Come si chiede un numero di telefono? Come si invita una ragazza ad un appuntamento?
Il fatto è che non l’ho mai dovuto chiedere a nessuna delle ragazze con cui sono stato, in genere per uno dei seguenti motivi:

Avevamo amicizie comuni
Spesso già le conoscevo da tempo
Mi hanno aggiunto su Facebook per altre ragioni
Gli incontri iniziali avvenivano con un pretesto
Erano di ritorno dalle Crociate
Erano creature anfibie devote a culti alieni

(le ultime due sono romanzate)

Non vorrei sembrare più inesperto di quanto lo sia realmente, ma mettiamo che si conosca una tipa alla fermata dell’autobus, le si chieda il contatto Facebook o Whats’up, poi come si giustifica un appuntamento se la si conosce appena?
In breve, come si crea l’occasione per un Day2 ? 

Loggato


Non essere giù perché la tua donna ti ha lasciato: ne troverai un'altra e ti lascerà anche quella

-C. Bukowski

Astruso

  • ADM-3
  • Osservatore
  • *
  • Sei un figo = 0
  • Online Online
  • Posts: 7

Re: DAY2: I dubbi di un ex MDP

« Risposta #1 del: 25 Novembre 2016, 20:42:10 »

Ma dai Astruso da quello che dici il più sai già come farlo.
Hai detto che non hai nessun ostacolo nell'aprire, bene. La apri, ci parli, vi divertite entrambi come hai detto tu e poi finta scadenza programmata (forse l'unica cosa salvabile da Mystery) le dici:
Senti ora devo andare a lavoro (a fare una crociata, dagli alieni, a comprare il pane...),  mi piacerebbe rivederti per fare quello di cui abbiamo parlato / continuare questa conversazione, scambiamoci i numeri.
Attento qui, perché dici scambiamoci i numeri ma invece ti fai dare il suo.
E niente, basta. Se come hai detto tu non hai difficoltà ad aprire con originalità (non stento a crederlo) e fare una conversazione divertente sicuramente avrai successo  Thumbs Up 

Loggato


L'imbarazzo di un risveglio è di gran lunga preferibile alla solitudine di una notte.
Hank

Hank Moody

  • Scriba
  • ****
  • Sei un figo = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Residenza: Italia
  • Posts: 131

Re: DAY2: I dubbi di un ex MDP

« Risposta #2 del: 25 Novembre 2016, 20:56:05 »

Citato da: Hank Moody il 25 Novembre 2016, 20:42:10

Ma dai Astruso da quello che dici il più sai già come farlo.
Hai detto che non hai nessun ostacolo nell'aprire, bene. La apri, ci parli, vi divertite entrambi come hai detto tu e poi finta scadenza programmata (forse l'unica cosa salvabile da Mystery) le dici:
Senti ora devo andare a lavoro (a fare una crociata, dagli alieni, a comprare il pane...),  mi piacerebbe rivederti per fare quello di cui abbiamo parlato / continuare questa conversazione, scambiamoci i numeri.
Attento qui, perché dici scambiamoci i numeri ma invece ti fai dare il suo.
E niente, basta. Se come hai detto tu non hai difficoltà ad aprire con originalità (non stento a crederlo) e fare una conversazione divertente sicuramente avrai successo  Thumbs Up 

Speriamo bene, collauderò il prima possibile.
Anche se io di aperture serie, ai fini espliciti del rimorchio, non ne ho ancora mai fatte.
Mi sto concentrando sul comprendere il meccanismo che regola le aperture e la prima interazione, iniziando il maggior numero di conversazioni possibili con le ragazze della mia età, in ambienti che conosco e che posso controllare.
Certo, ho notato un miglioramento importante (Qui l'ADM è stato fondamentale) ma il fatto è che non so ancora come affrontare il dopo, cioè, non saprei come giustificare un seguito.
Per questo ho aperto questo topic, soprattutto per sentire le vostre opinioni a riguardo.

Loggato


Non essere giù perché la tua donna ti ha lasciato: ne troverai un'altra e ti lascerà anche quella

-C. Bukowski

Astruso

  • ADM-3
  • Osservatore
  • *
  • Sei un figo = 0
  • Online Online
  • Posts: 7

Re: DAY2: I dubbi di un ex MDP

« Risposta #3 del: 25 Novembre 2016, 21:18:12 »

non saprei come giustificare un seguito.

[/quote]

Gli interessi in comune sono il modo più semplice per creare occasioni per rivedersi.
Poi valuta sempre come procede l'interazione nella chat game. Se risponde sempre ed è coinvolta, non fatichi a fissare un appuntamento anche solo per un aperitivo.

Loggato

Ralph Fiennes 90

  • Suggeritore
  • *****
  • Sei un figo = 6
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 195

Re: DAY2: I dubbi di un ex MDP

« Risposta #4 del: 26 Novembre 2016, 11:25:18 »

Citato da: Astruso il 25 Novembre 2016, 20:21:14

Non vorrei sembrare più inesperto di quanto lo sia realmente, ma mettiamo che si conosca una tipa alla fermata dell’autobus, le si chieda il contatto Facebook o Whats’up, poi come si giustifica un appuntamento se la si conosce appena?
In breve, come si crea l’occasione per un Day2 ? 

Tra qualche mese lo spiegherai tu agli altri  Laughing
Tempo al tempo!
 Heart

Loggato


Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione?
Leggi  questo articolo
Oppure scrivimi a questo  questo indirizzo

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1511
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 8447

Re: DAY2: I dubbi di un ex MDP

« Risposta #5 del: 28 Novembre 2016, 13:50:43 »

Se chiaccheri ed arrivi ad un punto in cui la percepisci ben interessata a quanto dici, è come mostrare alla bimba un giocattolo che la attira, se le dici:
"oggi non posso fartici giocare, ma se ci troviamo in un secondo tempo potrai"
stai certo che, catturata la sua curiosità, non sarà difficile ottenere il suo numero.

Se la conosci domenica, lascia passare quel giorno e poi lunedi ti accordi per trovarsi il martedi.
Se aspetti troppo potrebbe perdere interesse a te.

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Sei un figo = 94
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 1880
  • In hoc signo vinces (§)

Re: DAY2: I dubbi di un ex MDP

« Risposta #6 del: 29 Novembre 2016, 01:14:48 »

In effetti dopo averti letto pensavo fossi più o meno nella mia situazione. Poi ho visto i post, e sopratutto la targhetta di admin, e ho capito che qualcosa mi sfuggiva. Ovvero, se tu con queste "con cui sei stato" avessi fatto ons o meno. Perchè nel primo caso la domanda non avrebbe alcun senso, nel secondo che tu ti divertissi solo nel senso ludico del termine vorrebbe dire che il problema c'è...
Comunque, almeno quando m'è capitato, il numero se riesci a creare il giusto interesse arriva da se, altrimenti è un nome in più in rubrica... Non ci darei peso...

Loggato

Enri

  • Suggeritore
  • *****
  • Sei un figo = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 271
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: