Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica dei Veri Uomini

La fabbrica dei Veri Uomini

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Scudo anti-1-itis

(Letto 8838 volte)

Scudo anti-1-itis

« del: 28 Luglio 2008, 19:15:13 »

Il tema della 1-itis è affine a quello delle relazioni, il quale a sua volta è una tematica vastissima. In tema approccio sono ancora piuttosto green ma, in quanto a relazioni, ho una bella dose di esperienza in LTR come anche di 1-itis ('tacci loro). Proprio in seguito alle inculate che ho preso in passato - e che ora spero di aver imparato ad evitare a priori - scrivo quest'articolo sperando di aiutare qualcuno ad evitare queste sgradevoli esperienze. Per quanto sia un problema tecnicamente da AFC, credo riguardi anche i PUA quando passano dei periodi un po' più neri. Una cosa è essere alpha; un'altra è essere invulnerabili.
Quanto segue non corrisponde a verità assolute e universali ma, attraverso le mie esperienze personali, credo di essere giunto a qualche conclusione sensata. Quanto segue descrive, al meglio delle mie possibilità, l'approccio che uso per prevenire permanentemente la 1-itis.
Invito tutti a partecipare per migliorare l'articolo postando le loro esperienze e, ovviamente, i loro pareri.

Ste caxxo di 1-itis...

Intro
Questo documento è indirizzato principalmente a chi è di innamoramento facile per naturale indole romantica, e a tutti quelli che sono finiti in 1-itis almeno una volta. Nell'affrontare questo fenomeno mi ha aiutato molto una maggiore maturità emotiva rispetto al passato, ma il ragionarci su mi ha fatto capire come sono andate le cose.
Il senso finale di questo approccio è quello di imparare a suddividere le proprie energie in più direzioni, senza concentrarle tutte sulla donna e quindi evitare di aumentare ingiustificatamente il coinvolgimento emotivo nei suoi confronti. E' un approccio per prevenire la 1-itis. Non è un metodo per chiudere le 1-itis anche se, tuttavia, può aiutare molto.

Come da glossario di IL , la 1-itis (o monomania nella traduzione italiana) "è una fissazione per una determinata ragazza che di solito prende gli AFC, quando il sentimento da parte di lei non è corrisposto. Rovina massicciamente l'outer e l'inner game."

Dove nasce la 1-itis

La 1-itis è basata sul concetto di neediness il quale implica che si ha bisogno di una donna e, nel caso della 1-itis, di quella donna particolare.
Proviamo a rispondere razionalmente alla domanda: ma perché proprio quella donna? Vi sono due concause:

a - perché nessun'altra è disposta a stare con noi;
b - perché siamo coinvolti emotivamente in quella persona, fatto che la rende di per sé unica.

Se conosci il Gioco, sai che la prima ipotesi è da scartare a priori. Tuttavia, quando l'uomo ha una sola donna a cui dedicarsi, è più esposto al rischio di 1-itis. In questo caso dipende da come lei si comporterà. Se dicono che "è una fa che girare la testa agli uomini", l'uomo sprovveduto è probabilmente fottuto.
Per la seconda ipotesi, il problema è invece il coinvolgimento emotivo.

In altre parole, siamo maggiormente esposti alla 1-itis quando abbiamo una sola donna a cui dedicarci, per la quale proviamo un coinvolgimento emotivo.
Il punto è come limitare questa esposizione.

Come nasce la 1-itis

Una sequenza tipo che dà origine ad una 1-itis può essere:
|- si inizia a frequentare una donna appena conosciuta;
-> k-close (opzionale)
-> f-close (opzionale)
-> la donna si tira indietro (chiude la relazione, LJBF o si diverte più dell'uomo)
=> 1-itis

Quello che fa scattare la 1-itis è la resistenza della donna. In pratica, quando ci dice "basta", lei diventa l'irraggiungibile oggetto del desiderio da conquistare. Vi sono tre tipi di resistenza:

- chiude la relazione: uomo e donna frequentano circoli diversi e non hanno motivo di rincontrarsi;

- LJBF: ha un duplice utilizzo: 1) probabilmente uomo e donna frequentano gli stessi circoli sociali. E' il modo femminile di chiudere la relazione pacificamente per consentire una quieta coesistenza. 2) Può essere usato anche come chiusura della relazione, con lo scopo di addolcire la pillola. In questo caso, dopo la chiusura, l'idea della donna è generalmente quella di non vedersi più;

- si diverte più dell'uomo: lei fa intendere che scopa anche con altri uomini. Può essere anche solo un modo di flirtare cercando di attirare l'attenzione e riaffermare la sua prizability. Tuttavia, se non affrontato correttamente, questo mezzo passo indietro fa scattare nell'uomo il meccanismo di esclusività facendogli desiderare la donna tutta per sé e predisponendolo addirittura per una LTR. La relazione andrà avanti, ma l'uomo vivrà la relazione provando un gelosia devastante. Non importa se ci sta insieme o no. E' comunque una 1-itis.

Quindi quello che fa scattare il tutto è la resistenza da parte della donna.
Adesso il punto è capire quali siano i presupposti e le cause per cui questa resistenza ci porta in 1-itis.

I presupposti della 1-itis

Quando l'apertura di un set va male, subiamo una resistenza e un rifiuto. Poco male e avanti il prossimo.
Questo ragionamento non sempre funziona quando la donna ha già dato segni di consenso:
- può essere stata a parlare con noi per mezz'ora facendo l'arrapante ben disposta. Nei fatti, è una rizzacazzi da combattimento e al momento opportuno si tira indietro;
- possiamo essere arrivati al k-close, ma poi lei si tira indietro con scuse di tutti i tipi (che non sono rilevanti ai fini della 1-itis);
- possiamo essere andati in f-close, ma poi lei ci dice che se la fa anche con altri uomini.

Il punto è come affrontiamo queste resistenze e rifiuti. A seconda di ciò che c'è stato prima, ci comporteremo in maniera molto differente.
In tutti questi casi, a differenza del rifiuto del set, c'è stato tempo per investire emotivamente con intensità presumibilmente diversa da caso a caso.

Ognuno ha una diversa propensione al coinvolgimento emotivo, e quelli più esposti alla 1-itis sono gli uomini dall'innamoramento facile.
E' un elemento assolutamente personale di cui è bene prendere coscienza. Un uomo dall'innamoramento molto facile (caratteristica più da AFC), incontra una rizzacazzi che solo dopo mezz'ora gli ha fottuto il cervello: nella sua testa magari già sono partiti migliaia di film a sfondo romantico e sessuale; uno di quei film con viaggi e bambini, per intenderci. Per uno dall'innamoramento più difficile (caratteristica più da PUA) ci vuole sia il f-close, sia una donna che ci sappia fare.

Il coinvolgimento emotivo lo si incrementa attivamente aumentando il tempo dedicato alla donna, ovvero:
- chiamandola;
- trascorrendo tempo con lei;
- aspettando la sua chiamata;
- pensare molto tempo a come fare per sedurla;
- fantasticare sullo scenario di seduzione;
- organizzare un'occasione per incontrarla;
- organizzare una serata romantica;
- film in testa, belli e brutti;
- pensare a lei in genere;
- ...

Maggiore tempo si dedica alla donna e maggiore sarà il coinvolgimento emotivo.
In questo non c'è nulla di male ma, se lei si tirasse indietro per un qualunque motivo imprevisto, il livello del coinvolgimento dell'uomo può fare la differenza tra andare sul prossimo target o finire in 1-itis.
Per precauzione, non sapendo quale sia la realtà della donna, conviene fare in modo di mantenere il proprio coinvolgimento al minimo. Successivamente, e solo dopo l'aver stabilizzato il rapporto dopo più di un f-close, sarà opportuno lasciarsi andare. Ovviamente questo ci porterà verso la FwB o la LTR, essendo le relazioni con le FB generalmente a bassissimo coinvolgimento emotivo.

Parlo di incremento attivo del coinvolgimento emotivo proprio perché è una cosa che l'uomo può fare senza nessuna richiesta da parte della donna, tuttavia spesso senza rendersene conto. Se poi lei ha le carte in regola per coinvolgerci emotivamente in modo significativo, le cose si complicano ma non più di tanto.

Tra le cose, la donna attua naturalmente lo stesso ragionamento. Vede prima se siamo presenti e interessati, solo dopo si lascia andare emotivamente. Perché noi dovremmo farlo senza una motivazione valida?

Quindi, il presupposto essenziale della 1-itis è un sufficiente coinvolgimento emotivo al momento della resistenza della donna.

Lo scudo anti-1-itis

Per essere salvi dalle 1-itis, ognuno dovrebbe prendere coscienza della propria propensione all'investimento emotivo e calibrarsi di conseguenza.

Il PUA, da definizione, non corre il rischio di 1-itis. La motivazione sta nella facilità con cui un PUA riesce ad ottenere altre donne.
Un PUA attivo, verosimilmente, si vede con più donne. Questo implica che suddivide il proprio tempo (e quindi le proprie energie) tra tutte le donne che frequenta.
Chiamerà prima una, poi si scopa l'altra, poi viene mollato dall'altra ancora e torna sulle precedenti, cercando comunque di individuare altri target.
Il punto è che con questo stile di vita, non è possibile indirizzare tutte le proprie energie verso una sola donna. Questo fa sì che il grado di coinvolgimento rimanga molto limitato e, di conseguenza, quando viene respinto da una donna non gliene frega proprio un caxxo.

Questo atteggiamento non può essere messo in atto da chiunque in quanto richiede una vita sessuale molto attiva, cosa che non sempre è possibile.
Tuttavia, è possibile fare in modo di imparare da questo meccanismo.
Sei in 1-itis? GFTOW è un consiglio d'oro, alla cui base c'è tutto il meccanismo anti 1-itis. La 1-itis ha generalmente un'immagine idealizzata, come se fosse l'unica donna sulla Terra. Farsi altre 10 donne elimina questa illusione in quanto bisogna uscire, chiamare, interagire e compiere una serie di attività che distraggono dal pensiero della 1-itis, distribuendo le energie in più direzioni.
Ad ogni modo, l'ideale sarebbe il non dover arrivare a questo punto.

Per limitare il proprio coinvolgimento emotivo, è fondamentale gestire il tempo che si dedica alla donna.
Dal punto di vista pratico, bisogna evitare tutti gli atteggiamenti che portano all'aumento del coinvolgimento, e quindi di dedicarle più tempo del necessario. Le potrà pure fare piacere che l'abbiamo pensata tutto il giorno, ma non per questo ci inviterà tra le sue le gambe.
E' necessario darsi dei tempi nell'approccio per far sì che sia il desiderio della donna ad aumentare senza che aumenti il nostro.
Dopo il k-close è generalmente prematuro chiamarla il giorno successivo. Sapendo che la telefonata sarà 2 o 3 giorni dopo, è meglio segnarlo sull'agenda e lasciarlo lì. Il pensare a cosa si dirà per ore e ore non aiuterà: farà solo aumentare il coinvolgimento, indebolendo il nostro inner game.

Nella gestione del coinvolgimento emotivo è bene distinguere due fattori:
- il tempo trascorso insieme, che rientra maggiormente nell'analisi delle relazioni; maggiore è il tempo trascorso, più rapida sarà l'evoluzione dell'interazione/relazione; se la persona piace il coinvolgimento aumenterà; se non piace più di tanto, diminuirà;
- il tempo trascorso separati, che è ovviamente il tempo da gestire ai fini del controllo emotivo. Nel momento in cui si genera la 1-itis, i pensieri indirizzati alla donna sono generalmente positivi e piacevoli. In un secondo momento diventeranno completamente negativi.

Investire emotivamente nella donna quando non è necessario (in pratica quando non si è insieme) è completamente inutile e controproducente. Non ci sarà alcun premio per questo.
E' un tipo di investimento autogenerante, in quanto più si investe, più si vuole continuare ad investire.
Soprattutto se si ha una sola donna è necessario tenersi impegnati, possibilmente cercando altre donne e, se ci si accorge di mettere in atto un qualunque atteggiamento che possa far crescere il nostro coinvolgimento emotivo nei confronti della donna, iniziare subito a fare una delle tante attività di cui l'agenda è piena. Se, nostro malgrado, l'agenda fosse vuota, conviene considerare il rischio: essere preparati è meglio di niente e aiuta a tenere alta la guardia.

Bisogna fare in modo di non rimanere il giorno a pensare a lei: queste sono situazioni del tutto prevedibili. Il giorno dell'appuntamento, il giorno dopo il k-close o f-close e tutti i momenti emotivamente rilevanti passati insieme a lei.

Nella grande maggior parte dei casi, si riuscirà a vedere la donna per quello che è realmente e che, forse, non merita tutte le attenzioni che si darebbero ad una 1-itis.
Anche se lo scopo è la LTR, il lasciarsi andare prematuramente può compromettere il proprio game e far perdere la donna che ci interessa.

L'idea di fondo è avere una vita più o meno impegnata. Questo farà in modo che le nostre energie saranno suddivise su più fronti e, auspicabilmente, su più donne.
Il bello di questo atteggiamento è che è una componente del comportamento alpha, e anziché esporre al rischio di 1-itis, potenzia il frame e permette di giocare in possesso di piena facoltà.

In tutto questo discorso viene principalmente considerato l'incremento attivo del coinvolgimento emotivo: tuttavia questo stesso sistema funziona anche quando la donna ci sa fare e fa di tutto per farci innamorare. Questo è l'aspetto più freddo e calcolatore di quanto detto in quanto può effettivamente porre una barriera emotiva nei confronti degli affetti femminili, anche quelli sinceri.

Inoltre lei può essere veramente una figa da paura, carina, simpatica, brava ragazza, intelligente, sensuale, fenomenale a letto, ottima cuoca, di successo sul lavoro con 4 bambini adottati a distanza: la rarissima creatura mitologica che fa innamorare l'uomo con uno sguardo a 50 metri di distanza. Anche in questo caso può essere utile frenare il proprio coinvolgimento emotivo per verificare il terreno oltre le apparenze e mantenere stabile il proprio inner game per poter giocare al meglio.

In molte cose, la chiave è il tempo.

Outro

Questo approccio può sembrare estremamente difensivo, e non dico il contrario. Tuttavia l'ho imparato osservando le donne.
Personalmente, voglio che la donna mi conquisti. Voglio che abbatta questo filtro selettivo e mi ottenga poco a poco.
Quando mi scatterà una 1-itis che buca questo approccio, e successivamente il GFTOW non funzionerà... beh... la giocherò al meglio e, se tutto andrà bene, vi inviterò al matrimonio. Così sargerete le sue amiche.

Ciao, G

Loggato

G

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Posts: 103

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #1 del: 28 Luglio 2008, 19:21:57 »

BEST OF

Loggato


quelle sue faccine da msn umane che riesce a fare sono assurde © Lù

è molto cambiato da quando l'ho visto la prima volta, ottimo autocontrollo e tratta chiunque:pua,sof,ug,hb come persone e le fa sentire bene © Knives

un Vero uomo dal profilo umano , sempre sorridente energia alle stelle..mi ha sempre fatto spaccare dalle risate © Lù

Nerd © Zlatan

SOF © Kant

prostituta!!! © La migliore amica

BAU!!! © Il cane

Nat

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 117
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: In the bushes in front of your girlfriend's house
  • Posts: 973
  • No one can hurt me — that's my job. B. Katye

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #2 del: 28 Luglio 2008, 19:28:29 »

Citato da: G il 28 Luglio 2008, 19:15:13

Un PUA attivo, verosimilmente, si vede con più donne. Questo implica che suddivide il proprio tempo (e quindi le proprie energie) tra tutte le donne che frequenta.
Chiamerà prima una, poi si scopa l'altra, poi viene mollato dall'altra ancora e torna sulle precedenti, cercando comunque di individuare altri target.
Il punto è che con questo stile di vita, non è possibile indirizzare tutte le proprie energie verso una sola donna. Questo fa sì che il grado di coinvolgimento rimanga molto limitato e, di conseguenza, quando viene respinto da una donna non gliene frega proprio un caxxo.

L'ho imparato da poco tempo, non avrei saputo spiegarlo meglio di così.

Citazione

Questo approccio può sembrare estremamente difensivo, e non dico il contrario. Tuttavia l'ho imparato osservando le donne.
Personalmente, voglio che la donna mi conquisti. Voglio che abbatta questo filtro selettivo e mi ottenga poco a poco.
Quando mi scatterà una 1-itis che buca questo approccio, e successivamente il GFTOW non funzionerà... beh... la giocherò al meglio e, se tutto andrà bene, vi inviterò al matrimonio. Così sargerete le sue amiche.

E' un approccio equilibrato tra l'attacco e la difesa: il sogno dello scacchista, l'aspirazione del comandante, il segreto della ficcata.

+1:
Sei tu il vero, l'unico Napoleone della FigaWink

BEST OF

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -356
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #3 del: 28 Luglio 2008, 20:15:03 »

BEST OF  Grin

Loggato


Hacker della mente umana.....

ExcitingLove

  • Scopare in 2 è bellissimo scopare in 3 fantastico in 5 Divino
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 35
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 28
  • Residenza: Bordello
  • Posts: 1206
  • L'attrazione non è una scelta.

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #4 del: 28 Luglio 2008, 22:17:45 »

Citazione

L'idea di fondo è avere una vita più o meno impegnata. Questo farà in modo che le nostre energie saranno suddivise su più fronti e, auspicabilmente, su più donne.
Il bello di questo atteggiamento è che è una componente del comportamento alpha, e anziché esporre al rischio di 1-itis, potenzia il frame e permette di giocare in possesso di piena facoltà.

Quoto al 100% questa tua frase.Lo sto sperimentando sulla mia pelle...

Citazione

Questo approccio può sembrare estremamente difensivo, e non dico il contrario. Tuttavia l'ho imparato osservando le donne.
Personalmente, voglio che la donna mi conquisti. Voglio che abbatta questo filtro selettivo e mi ottenga poco a poco.
In tutto questo discorso viene principalmente considerato l'incremento attivo del coinvolgimento emotivo: tuttavia questo stesso sistema funziona anche quando la donna ci sa fare e fa di tutto per farci innamorare. Questo è l'aspetto più freddo e calcolatore di quanto detto in quanto può effettivamente porre una barriera emotiva nei confronti degli affetti femminili, anche quelli sinceri.

Si forse hai ragione,un po difensivo lo è.Alzare una barriera emotiva non sempre paga dato che uno rischia di isolarsi in una gabbia d'oro.
Apparte questa mia opinione, per il resto direi assolutamente BEST OF  Thumbs Up
e mo te do pure +1  Coolsmiley

bella

Loggato


Core, Cojoni e Cervello...

ErDandi

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 28
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 34
  • Posts: 402

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #5 del: 28 Luglio 2008, 23:09:35 »

Citato da: G il 28 Luglio 2008, 19:15:13

a - perché nessun'altra è disposta a stare con noi;
b - perché siamo coinvolti emotivamente in quella persona, fatto che la rende di per sé unica.

C'è una terza ipotesi, ed è la più tremenda:
c - Perchè trovi in una sola donna tutto quello che ti era piaciuto di tutte le donne precedenti.

Se questo tipo di femina ti lascia, sei realmente nella cacca. Finchè sei MdP, non puoi avere questa certezza.
Questa certezza la ottieni quando hai avuto un sufficiente numero di donne, da poter inquadrare in una categoria precisa una ragazza in tempi
brevissimi. Ovvero quando cominci ad annoiarti del rimorchio.
Quando trovi il "Tipo C", ti sembra di riscoprire le donne.
Di lei ti piace tutto, e trovi che possieda tutto all'ennesima potenza.
Ha la più bella pelle che tu abbia mai visto. I più bei capelli. Le più belle tette, il più bel pelo di fica, anche nel colore oltre che nella setosità e nella
copertura... Per non parlare del carattere, di come ti ci prendi, di quello che riesci a farci.
Non so se rendo l'idea, ma è una donna che trovi perfetta sin nei minimi dettagli.

Da questo tipo di one itis, si esce moolto moolto male.
E non basta gftow.
L'unico modo per uscirne è trovarne una meglio.
Ma visto che si era realizzato di aver trovato il massimo, trovare di meglio non è semplicissimo...

+ Thumbs Up

e Best Of

TermYnator

« Ultima modifica: 28 Luglio 2008, 23:12:03 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1654
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9790

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #6 del: 28 Luglio 2008, 23:52:34 »

Lo dico pure io ... posso? ... BEST OF  Laughing

Citato da: ErDandi il 28 Luglio 2008, 22:17:45

Quoto al 100% questa tua frase.Lo sto sperimentando sulla mia pelle...Si forse hai ragione,un po difensivo lo è.Alzare una barriera emotiva non sempre paga dato che uno rischia di isolarsi in una gabbia d'oro.

Da quello che ha notato giustamente ErDandi vorrei fare un precisazione, senza la quale tutto questo potrebbe non essere una cosa positiva.

Come in tanti aspetti del game, anche qui è necessario calibrare. Si tratta di alzare le barriere fino al punto giusto, ma soprattuto di sapere - coscientemente - quanto siano alte. E' un aspetto del conoscere sé stessi.
Vi sono persone la cui emotività è completamente in balia degli eventi; ve ne sono altre che, forse per passate grandi delusioni, si sono chiuse del tutto assopendo i loro sentimenti. Nessuna di queste due persone può essere serena né felice.

Credo che il vivere serenamente una seduzione sia soprattutto nel respirare le piccole emozioni degli attimi in cui si pensa "Chissà quando chiama..."
Il problema sorge quando queste emozioni diventano ingestibili e prendono il sopravvento.
Allo stesso modo, il non provarle affatto sarebbe piuttosto disumanizzante. Le emozioni non vanno uccise, ma domate se rischiano di crescere al punto di farci male. In seguito, sarà anche più bello lasciarle andare.
Quanto sono romantico oggi.

Citato da: TermYnator il 28 Luglio 2008, 23:09:35

C'è una terza ipotesi, ed è la più tremenda:
c - Perchè trovi in una sola donna tutto quello che ti era piaciuto di tutte le donne precedenti.

Se questo tipo di femina ti lascia, sei realmente nella cacca.

L'incontrare la donna di cui parli deve essere un'esperienza emotiva molto forte... lì mi sa che c'e' proprio poco da fare.
Forse per mia mancanza di esperienza, includevo questa donna come un caso limite della b. Non l'ho ancora incontrata, tanto che la chiamo creatura mitologica... Smile
Bella, mi hai fatto riflettere... ma ormai col karma sei fuori scala Smile

Ciao, G

Loggato

G

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Posts: 103

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #7 del: 29 Luglio 2008, 00:06:48 »

Citato da: G il 28 Luglio 2008, 23:52:34

Forse per mia mancanza di esperienza, includevo questa donna come un caso limite della b. Non l'ho ancora incontrata, tanto che la chiamo creatura mitologica... Smile

Io purtroppo l'ho incontrata, e mi ha ridotto da gran seduttore a pezzo di carta igienica.
E ti confesso, che mentre stavo con lei, non mi facevo mancare qualche storiella di sesso.
Ero talmente fiero è pieno della mia totale soddisfazione, da non rendermi conto di quanto in realtà fossi vulnerabile.
L'ho capito il giorno dopo che mi ha comunicato di volermi mollare.
(L'ho scritto nei post: "A la recherche de l'homme perdu")

Citazione

Bella, mi hai fatto riflettere... ma ormai col karma sei fuori scala Smile

Questa non l'ho capita...

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1654
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9790

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #8 del: 29 Luglio 2008, 10:17:15 »

Citato da: TermYnator il 29 Luglio 2008, 00:06:48

Questa non l'ho capita...

Non farci caso... hai presente le cazzate che dici quando sei ubriaco? Questa ne è un esempio. Spiegarla sarebbe imbarazzante... Smile Cmq sul serio, la tua osservazione mi ha fatto riflettere.

Citato da: TermYnator il 29 Luglio 2008, 00:06:48

(L'ho scritto nei post: "A la recherche de l'homme perdu")

Ho iniziato a leggerlo meglio, in quanto avevo letto i diversi 3d in maniera disordinata. Ti spiace se posto i link ai post in questione qui sotto? Credo che siano un report molto forte, e che possano dare molti spunti di riflessione sull'argomento.
Per curiosità, esiste il numero 01?

Ciao, G

Loggato

G

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Posts: 103

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #9 del: 29 Luglio 2008, 15:23:08 »

Citato da: G il 29 Luglio 2008, 10:17:15

Ho iniziato a leggerlo meglio, in quanto avevo letto i diversi 3d in maniera disordinata. Ti spiace se posto i link ai post in questione qui sotto? Credo che siano un report molto forte, e che possano dare molti spunti di riflessione sull'argomento.
Per curiosità, esiste il numero 01?

Il n 01 l'ho postato in Field Report, con il titolo "Alpha".
Il titolo originale (quello con il quale è stato postato la prima volta) era
"A la recherche de l'homme perdu 1) L'Isola"

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1654
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9790

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #10 del: 30 Luglio 2008, 01:23:16 »

+1 bello mio!
e sai cosa??  il best of te lo sei meritato e sposto immediatamente il post.
Davvero  una bell'analisi, oltre il fatto che si vede il lavoro che ci hai messo dentro.

Insomma non so che altro dire...
BravO!!!

Firel

Loggato

firelover

  • legilimens on training
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Posts: 416

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #11 del: 30 Luglio 2008, 02:28:44 »

Uno dei post più interessanti e ragionati che ho letto qui.

In più questo 3d mi ha dato un interessante spunto sul coinvolgimento emotivo delle donne, parte essenziale del mio modello Smile

quindi due volte grazie per questo 3d e due volte best of  Wink

Loggato


------- amore amicizia ricchezza abbondanza salute benessere -------

Satira

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 65
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: novara
  • Posts: 1051

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #12 del: 30 Luglio 2008, 13:00:33 »

Mi fa molto piacere che apprezziate, e ringrazio dello spostamento in BEST OF come dei +1 Smile

Spero sinceramente che possa aiutare qualcuno a non cascare nuovamente nella trappola.
Poi, come ha detto TermY, ci sono casi in cui le cose sono molto difficili e dure. Posto i link ai 3d di TermY per facilitarne la lettura visto che attualmente sono sparsi in Off Topic, ma che in questo contesto sono trovo decisamente appropriati.

TermYnator - A la recherche de l'homme perdu:
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=843.0 "A la recherche de l'homme perdu" 01): L'Isola (aka Alpha)
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=930.0 "A la recherche de l'homme perdu" 02): La fine del sogno
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=981.0 "A la recherche de l'homme perdu" 03): Il Risveglio
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1037.0 "A la recherche de l'homme perdu" 04): Il tormento
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1095.0 "A la recherche de l'homme perdu" 05): La ripresa
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1097.0 "A la recherche de l'homme perdu" 06): L'attacco
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1150.0 "A la recherche de l'homme perdu" 07): L'approdo in terra sconsacrata
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1243.0 "A la recherche de l'homme perdu" 08): Il fermo dei lanzichenecchi
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1246.0 "A la recherche de l'homme perdu" 09): Il compagno di sventura
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1264.0 "A la recherche de l'homme perdu" 10): L'universo oscuro degli occhi di Laura.
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1278.0 "A la recherche de l'homme perdu" 11): Il nuovo flirt
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1305.0 "A la recherche de l'homme perdu" 12): L'Inglese purosangue
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1330.0 "A la recherche de l'homme perdu" 13): La svolta economica
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1343.0 "A la recherche de l'homme perdu" 14): L'Harem
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1369.0 "A la recherche de l'homme perdu" 15): La fine dei giochi
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1378.0 "A la recherche de l'homme perdu" 16): L'ennesimo scacco
http://seduzioneitaliana.com/forum/index.php?topic=1382.0 "A la recherche de l'homme perdu" 17): L'ultima volta

Ciao, G

Loggato

G

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 30
  • Offline Offline
  • Posts: 103

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #13 del: 31 Luglio 2008, 19:25:18 »

che dire. a bocca aperta!

THE BEST OF

e ovviamente +1 Thumbs Up

sei un vero esperto! ti ringrazio profondamente!

FABLE

Loggato

Fable

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 10
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 28
  • Posts: 140
  • Porta vanti le tue convinzioni fino alla fine.

Re: Scudo anti-1-itis

« Risposta #14 del: 22 Settembre 2009, 10:55:22 »

Riuppo, bel lavoro! Thumbs Up

+1

Loggato


L'attrazione non è una scelta.

Il gioco non è uno schema ma nasce e si evolve.

The Legend

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 19
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 34
  • Posts: 760
  • Forza ragazzi!
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: