Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica dei Veri Uomini

La fabbrica dei Veri Uomini

« precedente | successivo »
Pagine: 1 [2] 3 4   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Il mio percorso nel mondo della seduzione

(Letto 17159 volte)

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #15 del: 01 Settembre 2011, 00:34:41 »

Letto tutto d'un fiato...ottimi spunti...complimenti..non è facile mettere nero su bianco un percorso di più di tre anni, nè tantomeno analizzare con spirito autocritico (nel bene e nel male) se stessi..ma mi sembra che tu ci sia riuscito molto bene  Thumbs Up

Loggato

jamescobain85

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 32
  • Residenza: Londra
  • Posts: 260
  • coito ergo sum :D

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #16 del: 01 Settembre 2011, 10:13:10 »

+1  Thumbs Up meritatissimo a Bloom per la sua storia! Per me, Best of !

Loggato


- Per richieste di moderazione clicca QUI -

"Essere maestri di se stessi" quando capisci veramente il senso di questa frase, la vita ha veramente tutt'altro sapore.

Cuore messicano

Emix

  • SI-Moderator
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 95
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana (25 anni)
  • Posts: 1212

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #17 del: 01 Settembre 2011, 10:47:10 »

Citato da: Nova99 il 31 Agosto 2011, 23:44:34

bello.. vado a chiedere le ferie per leggerlo

anche io lo leggerò con calma appena ho tempo

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #18 del: 01 Settembre 2011, 10:58:06 »

Citato da: Emix il 01 Settembre 2011, 10:13:10

+1  Thumbs Up meritatissimo a Bloom per la sua storia! Per me, Best of !

Best of anche per me Thumbs Up

Loggato


BANNATO

ilmaredinemo

  • SI-Bannati
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 18
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: napoli
  • Posts: 222

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #19 del: 01 Settembre 2011, 12:26:18 »

Best of, intanto.

Poi scrivo due righe sul perchè deve finire nel best of.

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #20 del: 01 Settembre 2011, 12:35:56 »

Best of assolutamente, stesso percorso fanculo tutte le tecniche

Loggato


La seduzione è l'arte di creare un mondo immaginario nel quale tu e la donna con la quale interagisci, vivono un sogno. TernYnator

Cmq alò, potremmo deh, o no? il tutto imho

Ambizione, tenacia e consapevolezza, faranno la ricchezza...Pitix

Pitix

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 372

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #21 del: 01 Settembre 2011, 13:29:52 »

Occorrono cinque voti a favore se non sbaglio, vero?

Loggato


BANNATO

ilmaredinemo

  • SI-Bannati
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 18
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: napoli
  • Posts: 222

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #22 del: 01 Settembre 2011, 13:46:06 »

letto tutto di un fiato ieri sera sul bus, appena posso scrivero' un commento.

nel frattempo best of anche per me

Loggato


life is too short to be afraid

JBGrenouille

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 85
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 38
  • Residenza: La Perfida Albione
  • Posts: 1187

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #23 del: 01 Settembre 2011, 14:21:19 »

Citato da: JBGrenouille il 01 Settembre 2011, 13:46:06

letto tutto di un fiato ieri sera sul bus, appena posso scrivero' un commento.

nel frattempo best of anche per me

Nè sono molto felice, spero che qualche moderatore o l'admin lo spostino Wink

Loggato


BANNATO

ilmaredinemo

  • SI-Bannati
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 18
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: napoli
  • Posts: 222

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #24 del: 01 Settembre 2011, 19:35:56 »

Mi unisco al coro per il best of

Loggato


Sorridi ed il mondo sorriderà con te, piangi e piangerai da solo...

nevrotico

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 37
  • Residenza: Padova
  • Posts: 49

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #25 del: 02 Settembre 2011, 10:25:17 »

Beh, vorrei scrivere qualcosa di intelligente. Ora però sono ancora troppo insonnolito. Per il momento ti rigiro il messaggio che mi hai scritto su FB "Sei una delle poche persone veramente interessanti sul forum". Sei un gran figo caxxo Edward !!!

Loggato

Emiliano

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 34
  • Offline Offline
  • Posts: 219

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #26 del: 02 Settembre 2011, 11:39:14 »

Ringrazio tuti per i tanti messaggi, +1, best of, mi hanno fatto molto piacere anche perché qui si parla della mia vita, nuda e cruda, non di qualche teoria astratta o idea che potrei cambiare domattina.
Vorrei fare un paio di chiarimenti veloci che mi hanno suggerito le vostre risposte.
Non intendo accendere un dibattito sull'aprire a freddo o meno, è giusto che ognuno faccia quello che sente giusto. Se una persona è onesta con se stessa riesce a capire se una cosa non la vuol fare perché la trova sbagliata, o perché la vorrebbe fare ma ne ha paura - ed essere onesti con se stessi è un pre-requisito fondamentale per crescere.
Faccio solo una considerazione: aprire a freddo mi è sempre sembrato come appassionarsi al ciclismo, leggere due libri e iniziare a scalare il passo del Mortirolo. Se uno ci riesce tanto di cappello, ci mancherebbe, ma mi sembra più probabile farsi del male, uscirne frustrati e buttare la bici in un fosso. Io ripeto, l'ho fatto all'inizio, mi è pesato molto e mi è servito poco, ma perché l'ho vissuto nel modo sbagliato, come una sfida con me stesso, come un lavoro, e se non lo facevo mi sentivo coglione, anche perché a leggere i forum all'epoca sembrava che tutti aprissero e tutti scopassero schioccando le dita. Così ho deciso di fare di testa mia, ho fatto migliaia di chilometri in pianura, poi qualche collina, qualche discesa, qualche infortunio, poi altra pianura, poi le prime salite impegnative, e via così.
Aprire a freddo ha senso, e serve, quando e se viene vissuto come un gioco, un piacere, non come una missione. Ha senso se lo fai insieme alle persone giuste, anche ignare del game, ma presi bene e socievoli. Poi è sempre questione di obiettivi: se vuoi diventare un pua, se vuoi scoparti una tipa diversa a sera, probabilmente aprire serve eccome. A me non me ne frega un caxxo, volevo e voglio diventare un Uomo con le palle, trovare l'Amore come dico io e costruire qualcosa di grande con questa persona. La prospettiva di girare a vita per locali infighettato a intortare 20 enni tettone non mi attira proprio per niente.
Ripeto, strade diverse per obiettivi diversi.
Altro aspetto che voglio chiarire: non vorrei che la mia storia fosse interpretata nel senso che le tecniche non servono a un caxxo. Le tecniche non servono, ma quando le hai interiorizzate. Quando sai guidare non pensi più a quando schiacchiare la frizione, lo fai e basta. Ma senza aver fatto prima la scuola guida non potresti guidare. Un mesetto fa flirtando con una ragazza mi è venuto di improvvisare un racconto apparentemente stupido, le è piaciuto e da lì ci siamo avvicinati molto di più, insomma, questa cosa l'ha colpita. Poi ripensandoci mi sono accorto di aver fatto un territorio virtuale in piena regola. Ma perché mi è uscito un territorio virtuale fatto bene, al momento giusto, senza pensarci? Perché ho passato anni a rompermi il culo con la teoria, con gli specchi, con le registrazioni vocali, con la recitazione, con il termypensiero, con i territori virtuali schifosi che facevo all'inizio, con i libri, e mille altre cose.
Come ho scritto ieri a james.mar, lo studio della seduzione dà e toglie. Dà un enorme capacità di capire e gestire le situazioni, imparagonabile a quella di un ragazzo normale. Toglie fluidità, scioltezza, naturalezza, e inizi a puzzare di costruito e piacione.
Quindi secondo me è normale nella prima fase, quando uno inizia il proprio percorso, trombare pure di meno rispetto a prima. Perché continui a non saper sedurre, e per di più sei artificiale, vivi tenendoti sotto controllo, osservandoti, giudicandoti, con il freno a mano.
Ad esempio, nel mio racconto ho riportato il pezzo della mia prima sargiata, quando ero distrutto dall'ansia. In fondo avevo solo scambiato quattro chiacchiere, come capita mille volte nella vita di tutti i giorni, in cui lo fai senza porti problemi incredibili. Ma lì stavo sargiando, e quindi pensavo a mille cose, e quindi ansia. Così i primi tempi in cui si cerca di applicare la seduzione è tutto difficile, perché stai costruendo il tuo nuovo modo di essere, stai ricalibrando i tuoi istinti.
Per questo ci vuole pazienza, studiare, provare, e mettere in conto di non avere risultati per un po'.
Quindi - e rispondo anche a PatrickJane, il quale ha scritto un bellissimo commento, davvero maturo per la sua età -  non aver paura di sbagliare, e fai quello che senti giusto, anche se magari da qualche parti leggi che è sbagliato. Fidati di quello che senti, anche l'istinto sbaglia, ma usandolo si allena, si affina, e un giorno diventerà la tua arma più preziosa.

Loggato

Edward Bloom

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 160
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 34
  • Posts: 410

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #27 del: 02 Settembre 2011, 13:36:54 »

molto scorrevole, letto tutto subito. Hai tutta la mia stima, sono poche le persone che si metterebbero così a nudo mostrando la loro vita e ciò che sono, il tuo percorso è veramente significativo soprattutto per persone come e tanti altri che vogliono migliorarsi.
Hai avuto alti e bassi ma non hai mollato ed è questa la cosa più bella.
Bello, bello! +1  Wink
Best of azzeccatissimo.

Shark Attack

Loggato


The Drunken Monkey
"prepara te stesso al peggio e ti accadrà sempre il meglio" (Tito Ortiz)

Shark Attack

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 22
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 189
  • Once I Start I Cannot Stop Myself!

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #28 del: 05 Settembre 2011, 15:28:09 »

splendido,davvero!

TUTTA LA MIA STIMA!

 Thumbs Up

(ti scriverò anche in privato! Buck)

Loggato


Sorridi, ed il mondo sorriderà con te. Piangi, e piangerai da solo.

suomi

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 52

Re: Il mio percorso nel mondo della seduzione

« Risposta #29 del: 05 Settembre 2011, 22:20:38 »

Complimenti vivissimi per il percorso e per come l'hai magnificamente illustrato.

Va da se il + Thumbs Up e bestoffe
(p.s. il sondaggio non funziona!)

Loggato

-Nova-

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 104
  • Online Online
  • Posts: 620
Pagine: 1 [2] 3 4   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: